Festimage
Festival Internazionale di Immagine

ph. Aurel Dahlgrün
Il primo premio dell'edizione 2010 del Festimage è stato aggiudicato ad Aurel Dahlgrün, Germania, per l'immagine Masai.
Secondo classificato è stato Michael Schlegel, suo compatriota. Il terzo posto è stato conquistato da Oleksandr Hnatenko, ucraino radicato in Austria. Al quarto posto troviamo l'austriaco Christian Wakolbinger. Il quinto premio, infine, è stato attribuito a Joan Pratts, argentino radicato in Spagna.
Il Premio del Pubblico è andato invece a Oleg Oprisco, Ucraina, per l'immagine Ukraine.


ph. Oleg Oprisco
La quinta edizione del Festimage, Festival Internazionale dell'Immagine, ha battuto quest'anno il record di partecipanti, ben 3.016, originari di 83 Paesi. Il maggior numero di partecipanti è originario della Spagna 428, seguono Portogallo 414, Germania 316, Argentina 293, Brasile 284, Italia 232, Russia 170, Francia 136 ed India 125. L'evento ha inoltre visto una considerevole partecipazione di concorrenti originari di Colombia, Austria, Messico, Israele, Cuba e Svizzera.
La Giuria Finale di Festimage, che ha scelto i cinque primi classificati tra i 50 finalisti, era costituita dal fotografo francese Georges Dussaud, da Jeff Stellick, direttore della Ottawa School of Art, in Canada, da Margherita Verdi, coordinatrice didattica della Fondazione Studio Marangoni di Firenze, Italia, e da Olga Korsunova, fotografa e direttrice generale del Centro di Informazione del FotoDepartament di San Pietroburgo, Russia.


ph. Giuseppe Pisoni
Due immagini dei fotografi brembani Giuseppe Pisoni e Domenico Begnis sono state ammesse alla edizione 2010 del concorso fotografico.


ph. Domenico Begnis
La selezione dei lavori ammessi al concorso e la scelta dei 50 finalisti, Giuria di Accettazione, è stata presieduta da Cristina Dantas, docente all'Istituto Portoghese di Fotografia.
Il 29,7% dei partecipanti non sono stati ammessi.

Festimage è un evento promosso dal Comune di Chaves, in Portogallo. L'intero concorso si svolge esclusivamente via Internet, sul sito www.festimage.org disponibile in sei lingue.
L'8 luglio con i lavori dei finalisti è stata allestita un'esposizione in una delle gallerie della città di Chaves. Nel mese di novembre, le stesse opere parteciperanno all'Autunno Fotografico, che si svolge annualmente nella città spagnola di Ourense.
Con alcune delle opere finaliste sono state realizzate tele di grandi dimensioni, che sono state esposte sulle facciate di alcuni edifici della zona storica della città.
***
Aggiornato il 12 Marzo 2015